Soci

“Mangiare, apprendere, ascoltare”: due incontri per i genitori all’interno della Casa della Misericordia

“Mangiare, apprendere, ascoltare”: due incontri per i genitori all’interno della Casa della Misericordia

Il 24 novembre ed il 1 dicembre con organizzazione a cura della Misericordia e dell’Associazione IdeAmo

Due incontri di informazione rivolti a tutti i papà e le mamme della comunità andriese. “Mangiare, apprendere, ascoltare” è proprio il titolo dei due appuntamenti per approfondire e discutere assieme ai genitori le abitudini dei bambini, che giorno per giorno sono da gestire e migliorare, valorizzando il rapporto scuola – famiglia, nonchè confrontarsi su tutte le esperienze che piccoli e grandi vivono tra i banchi di scuola. Ad ideare gli appuntamenti sono state la Confraternita Misericordia di Andria in sinergia con l’associazione culturale IdeAmo.

L’Istituzione scolastica occupa, infatti, un posto di primaria importanza, ed è il luogo fondamentale di formazione, di crescita ed acquisizione di varie abitudini che devono essere necessariamente gestite con la famiglia, per una crescita morale, culturale e sociale dei bambini. Gli appuntamenti si svolgeranno nella Casa della Misericordia, in viale Istria 16 ad Andria, in data 24 novembre e 1 dicembre alla presenza dell’avvocato Paola Albo per approfondire le tematiche relative all’ascolto dei minori in ambito di separazione e divorzio, dalla dott.ssa Luigia Sellitri per parlare delle abitudini alimentari dei bambini, dalla dr. Erika Maria Diomede per discutere dell’ascolto attivo e dalla dottoressa Annamaria Tesse per valorizzare e permettere a tutti di conoscere la rilevanza della figura del pedagogista clinico. La cittadinanza è invitata ed è preferibile prenotazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *