Associazione

Mons. Luigi Mansi è il nuovo Vescovo di Andria

Mons. Luigi Mansi è il nuovo Vescovo di Andria

L’annuncio alle 12 di oggi nel Seminario Regionale di Molfetta

Alle 12.00 del 29 gennaio 2016, Sua Santità Papa Francesco ha nominato nuovo vescovo della diocesi di Andria mons. Luigi Mansi. La comunicazione è stata data in contemporanea al clero della diocesi di Andria e della diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano. «La comunità del Seminario esprime a don Luigi gli auguri per un fecondo ministero episcopale a immagine di Cristo Buon Pastore». Sono state queste le prime parole di Mons. Luigi Renna, che ha proprio letto la nomina Papale alla presenza di tutto il clero della Diocesi di Andria-Canosa-Minervino e di Cerignola-Ascoli Satriano.

Mons. Luigi Mansi subentra a Mons. Raffaele Calabro per oltre 25 anni Vescovo di Andria e giunto ad oltre 75 anni. Il neo Vescovo è nato a Cerignola nel ’52 ed è sacerdote dal 1975. I primi 20 anni di vita presbiterale sono stati dedicati alla pastorale giovanile e vocazionale. È stato infatti educatore, prima vice-rettore e poi rettore, del seminario diocesano. Diversi Sacerdoti del Clero della sua Diocesi sono suoi ex-alunni. Nel 1978 ha conseguito la Licenza in Sacra Teologia presso la Pontificia Università Lateranense e per molti anni ha insegnato, e insegna tuttora, materie teologiche nell’Istituto di Scienze Religiose della propria Diocesi, per curare la preparazione degli Insegnanti di Religione Laici nella Scuola e dei Catechisti. Di tale Istituto è stato anche Direttore. Per oltre un decennio ha lavorato presso la Curia Vescovile come Cancelliere e ha prestato vari servizi di carattere pastorale, come quello di Assistente di vari rami dell’Azione Cattolica.

Lungo questi anni si è andata sviluppando e affinando la propensione per la musica cristiana. Ha sempre usato per la catechesi i percorsi musicali, giudicandoli una via preferenziale per l’annuncio ai giovani. Sono nate così tante canzoni che traggono ispirazione innanzitutto dalla Sacra Scrittura, a volte riprendono il testo sacro con immediate attualizzazioni riferite a situazioni di vita di tanti giovani incontrati. Alcune di queste canzoni fanno parte ormai da anni del patrimonio musicale religioso della Diocesi pugliese di Cerignola-Ascoli Satriano. Dopo aver operato per 20 anni nel Seminario e nel Centro Vocazioni della sua Diocesi, e aver trascorso 11 anni di lavoro come parroco di un paese in provincia di Foggia, dal 2006 al 2013 è stato Direttore spirituale nel Seminario Teologico pugliese di Molfetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *