Soci

Sciame sismico in Molise: aperto un secondo campo di accoglienza a Larino

  • Sciame sismico in Molise: aperto un secondo campo di accoglienza a Larino
  • Sciame sismico in Molise: aperto un secondo campo di accoglienza a Larino
  • Sciame sismico in Molise: aperto un secondo campo di accoglienza a Larino
  • Sciame sismico in Molise: aperto un secondo campo di accoglienza a Larino
  • Sciame sismico in Molise: aperto un secondo campo di accoglienza a Larino
  • Sciame sismico in Molise: aperto un secondo campo di accoglienza a Larino
  • Sciame sismico in Molise: aperto un secondo campo di accoglienza a Larino
  • Sciame sismico in Molise: aperto un secondo campo di accoglienza a Larino
  • Sciame sismico in Molise: aperto un secondo campo di accoglienza a Larino
  • Sciame sismico in Molise: aperto un secondo campo di accoglienza a Larino
  • Sciame sismico in Molise: aperto un secondo campo di accoglienza a Larino
  • Sciame sismico in Molise: aperto un secondo campo di accoglienza a Larino
  • Sciame sismico in Molise: aperto un secondo campo di accoglienza a Larino
  • Sciame sismico in Molise: aperto un secondo campo di accoglienza a Larino
  • Sciame sismico in Molise: aperto un secondo campo di accoglienza a Larino

Al lavoro tanti volontari delle Misericordie molisane e pugliesi: consegnati giochi, album e colori per i piccoli ospiti della tendopoli di Guglionesi

Lo sciame sismico che sta colpendo il Molise ed in particolare il territorio compreso tra Campobasso e Termoli non accenna a diminuire. Le scosse continuano a metter paura alla popolazione delle comunità più colpite dal sisma. Proseguono, nel frattempo, le verifiche delle abitazioni da parte dei tecnici comunali assieme a quelli della Regione Molise e dei Vigili del Fuoco. Tante le abitazioni già ritenute pericolanti ed aumentano in realtà gli sfollati. Per questa ragione dopo il campo di accoglienza realizzato a Guglionesi, è stato necessario anche prevedere un nuovo campo a Palata e nella mattinata odierna anche a Larino.

Paura tra i cittadini ed al lavoro c’è la Protezione Civile regionale grazie anche all’importante apporto delle Misericordia sia del Molise che della Puglia. Tanti i volontari impegnati sino a questo momento, attivi sin dalla notte del 16 agosto scorso quando vi è stata una doppia scossa, rispettivamente di magnitudo 5.1 e 4.8. Nel nuovo campo di Larino, con il coordinamento dell’Area Emergenze nazionale e della Sala Operativa delle Misericordie di Puglia, in stretto contatto con la Protezione Civile regionale del Molise, importante è l’impegno dei volontari della città molisana che ha proprio una confraternita operativa sul territorio. Anche per la Misericordia di Termoli ampio impegno a Guglionesi dove prosegue l’attività posta in essere per oltre 200 sfollati assieme anche alle Misericordie pugliesi di Torremaggiore, Andria, Montegrosso, Trani, Bitritto, Molfetta e Borgo Mezzanone.

Proprio nella giornata di oggi, i volontari della Misericordia di Termoli, hanno consegnato giochi, album e colori per i piccoli ospiti della tendopoli di Guglionesi. Particolare attenzione oltre all’attività di primo soccorso, resta per le operazioni di segreteria, ma anche di accoglienza, distribuzione pasti ed assistenza ai disabili ed ai più piccoli. Proseguono senza sosta, invece, i controlli ed i sopralluoghi anche con l’ausilio dei mezzi messi a disposizione dalle Misericordie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *