Comunicati, Soci

Tragico incidente nella notte: la Misericordia annulla tutti gli eventi per il 26esimo dalla nascita

Tragico incidente nella notte: la Misericordia annulla tutti gli eventi per il 26esimo dalla nascita

La Confraternita si stringe attorno alla famiglia di Nicola, volontario e confratello, scomparso nella notte

Nessun festeggiamento previsto per oggi o domani per la Confraternita Misericordia di Andria che ha annullato tutto il programma tra domenica 4 e lunedì 5 febbraio per il 26esimo compleanno dalla nascita dell’associazione. A scuotere la notte dell’associazione, infatti, una tragica notizia: la morte di Nicola Castellano, confratello e volontario della Misericordia di Andria, dopo un incidente stradale avvenuto nei pressi di Bisceglie. Una notizia drammatica che ha profondamente scosso l’associazione particolarmente legata all’intera famiglia Castellano da sempre socia e vicina alle attività della Confraternita.

«Un abbraccio sincero di vicinanza ed affetto per la famiglia Castellano – ha detto Angela Vurchio, Governatrice dell’Associazione di volontariato andriese – per Franco e Rita ma anche per Stefano, Michele e Daniele e tutti gli altri familiari a cui hai donato la tua genuinità, umiltà ed abnegazione. E’ una giornata davvero triste per la Misericordia di Andria, perdere un confratello così improvvisamente lascia senza parole e crea solo un vuoto immenso».

1 comment on "Tragico incidente nella notte: la Misericordia annulla tutti gli eventi per il 26esimo dalla nascita"

  1. Mario
    Reply

    Come confratello credo che sia doveroso accompagnarlo in divisa durante il funerale… il confratello Nicola lui a dimostrato e dato tanto per la Misericordia ….R.i.p.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *